» 
alemán árabe búlgaro checo chino coreano croata danés eslovaco esloveno español estonio farsi finlandés francés griego hebreo hindù húngaro indonesio inglés islandés italiano japonés letón lituano malgache neerlandés noruego polaco portugués rumano ruso serbio sueco tailandès turco vietnamita
alemán árabe búlgaro checo chino coreano croata danés eslovaco esloveno español estonio farsi finlandés francés griego hebreo hindù húngaro indonesio inglés islandés italiano japonés letón lituano malgache neerlandés noruego polaco portugués rumano ruso serbio sueco tailandès turco vietnamita

definición - Camorino

definición de Camorino (Wikipedia)

   Publicidad ▼

frases

Wikipedia

Camorino

                   
Camorino
comune
Camorino – Stemma
Dati amministrativi
Stato Bandiera della Svizzera Svizzera
Cantone Ticino – stemma Ticino
Distretto Bellinzona
Lingue ufficiali Italiano
Territorio
Coordinate 46°09′50″N 8°59′59″E / 46.163889°N 8.999722°E / 46.163889; 8.999722 (Camorino)Coordinate: 46°09′50″N 8°59′59″E / 46.163889°N 8.999722°E / 46.163889; 8.999722 (Camorino)
Altitudine 223 m s.l.m.
Superficie 8,27 km²
Abitanti 2 658[1] (31-12-2010)
Densità 321,4 ab./km²
Frazioni Arla, Comelina, Margnetti, Monti, Scarsetti, Storni, Vigana di sopra
Comuni confinanti Cadenazzo, Giubiasco, Isone, Monteceneri, Pianezzo, Sant'Antonino
Altre informazioni
Cod. postale 6528
Prefisso 091
Fuso orario UTC+1
Codice BFS 5004
Targa TI
Nome abitanti camorinesi
Circolo Giubiasco
Localizzazione
Camorino è posizionata in Svizzera
Camorino
Camorino – Mappa
Sito istituzionale

Camorino[2] è un comune svizzero del Canton Ticino situato nel distretto di Bellinzona.

Indice

  Monumenti e luoghi d'interesse

  Edilizia religiosa

  Edilizia civile

  Il Garden Center
  • La casa unifamiliare, in Via Busciurina, costruita da Silvano Caccia a proprio uso, nel biennio 1984-1985 che mostra verso sud una facciata monumentale.
  • La scuola elementare, in Via Al Guast, realizzata su progetto di Fonso e Pietro Boschetti nel biennio 1977-1978, si sviluppa attorno ad uno spazio centrale illuminato da un lucernario; accanto si trova la palestra.
  • Il Bürgi Garden Center, in Tirada, è una tipica costruzione di Heinz Isler[12], del 1973, definita da una struttura a guscio in calcestruzzo armato, poggiante su quattro punti.
  • Il ponte romanico sul fiume Morobbia[13].

  Edilizia militare

  Società

  Evoluzione demografica

Abitanti censiti

  Manifestazioni

La località è conosciuta perché ogni anno la Pro Camorino organizza dal 6 al 14 maggio la festa delle fragole[18].

  Amministrazione

  Il patriziato

Il comune patriziale comprende tutte le famiglie anticamente originarie del luogo che amministrano i beni indivisi della comunità quali i boschi, i pascoli, i monti, gli alpi[19] e sono responsabili per la manutenzione dei manufatti, delle strade, dei ponti, dei sentieri, delle sorgenti e delle fontane.

Dalla seconda metà del secolo XX vi possono far parte anche i figli di una patrizia sposata con un non patrizio e le mogli patrizie sposate con un non patrizio[20].

Ufficio patriziale:

  • Presidente: Enrico Ghisletta

Il patriziato è proprietario della capanna Cremorasco, interessante meta turistica, posta a 1095 m s.l.m. con 10 posti letto[21]..

  Note

  Bibliografia

  • Johann Rudolf Rahn, I monumenti artistici del medio evo nel Cantone Ticino, Tipo-Litografia di Carlo Salvioni, Bellinzona 1894, 74.
  • Virgilio Gilardoni, Inventario delle cose d'arte e di antichità, Edizioni dello Stato. Bellinzona 1955, 181-182.
  • Virgilio Gilardoni, Il Romanico. Catalogo dei monumenti nella Repubblica e Cantone del Ticino, La Vesconta, Casagrande S.A., Bellinzona 1967, 259.
  • Agostino Robertini et alii, Camorino, in Il Comune, Edizioni Giornale del popolo, Lugano 1978, 47-60.
  • Bernhard Anderes, Guida d'Arte della Svizzera Italiana, Edizioni Trelingue, Porza-Lugano 1980, 25.
  • Flavio Maggi, Patriziati e patrizi ticinesi, Pramo Edizioni, Viganello 1997.
  • Luciano Vaccaro, Giuseppe Chiesi, Fabrizio Panzera, Terre del Ticino. Diocesi di Lugano, Editrice La Scuola, Brescia 2003, 13, 403.
  • AA.VV., Guida d'arte della Svizzera italiana, Edizioni Casagrande, Bellinzona 2007, 45.48, 51, 52.

  Voci correlate

  Altri progetti

  Collegamenti esterni

   
               

   Publicidad ▼

 

todas las traducciones de Camorino


Contenido de sensagent

  • definiciones
  • sinónimos
  • antónimos
  • enciclopedia

  • definizione
  • sinonimo

   Publicidad ▼

Investigaciones anteriores en el diccionario :

2280 visitantes en línea

computado en 0,063s

   Publicidad ▼

   Publicidad ▼